Spesso si colpevolizzano i genitori del crescente disagio in infanzia e adolescenza. Ma chi dà sostegno ai genitori nel difficile compito di portare fuori dal nido i figli? É un processo che comincia dentro la culla, quando i genitori sono impegnati a creare con l’accoglienza una base sicura. Come fare il genitore non s’impara su di un manuale o con un tutorial!

Il sostegno alla genitorialità favorisce una maggiore consapevolezza del mondo psico-emotivo dei figli, i genitori acquisiscono sicurezza nel proprio ruolo e sono in grado di fare delle scelte educative coerenti con i loro bisogni.

Un approccio empatico alla relazione vuol dire, appunto, ascoltare i propri bisogni senza abbandonarsi a sistemi preconcetti che assicurano il successo a tutti allo stesso modo.

Genitori più consapevoli dei processi emotivi educano i propri figli rendendoli più abili socialmente, con performance scolastiche migliori cioè fondamentalmente in grado di affrontare le sfide della vita. Diventate genitori trasparenti, siate indulgenti con voi stessi, permettetevi di sbagliare!

Ho piacere di conoscerci. Primo colloquio GRATIS.

Se dopo aver letto le cose di cui scrivo e che sono il fulcro dei miei interessi professionali hai piacere a incontrarci ne sarò felice.

    Inserisci il seguente codice nel box sottostante
    captcha